La guerra ai drogati (o presunti tali) delle filippine

L’immagine che ho voluto pubblicare mi ha evocato a primo impatto la pietà di Michelangelo Buonarroti ed è uno squarcio rappresentativo dei drammi quotidiani uniti all’indifferenza degli spettatori che riprendono con gli smartphone che si consumano nelle Filippine (in particolare a Manila) dalla fine del mese di giugno 2016. Il servizio di ieri sera (6 […]